Uiltrasporti Regione Sicilia

MOBILITA' - TRASPORTO FERROVIARIO



Esecutivo e Consiglio della Uiltrasporti Sicilia

Esecutivo e Consiglio della Uiltrasporti Sicilia

 

 
 
 
 
“Un argomento che sta molto a cuore alla Uiltrasporti è quello dell'autoproduzione, perché gli armatori vorrebbero cancellare il lavoro portuale trasferendolo ai marittimi”
Claudio Tarlazzi nel suo discorso di chiusura all’Esecutivo e Consiglio Regionale della Uiltrasporti Sicilia ha trattato tutti gli argomenti principali che riguardano l'attività sindacale in questo periodo e relativi ai trasporti. In particolare ha esortato la platea ad avere una attenzione puntuale verso le regole, di cercare di limitare le derive di uno Smart working che potrebbe indebolire il lavoro subordinato, interrompendo il contatto tra lavoratori e azienda, con connessioni no stop, sfruttando i lavoratori.
Ha posto l'attenzione sui CCNL, che devono avere valore legale subito nel Trasporto Aereo e a seguire in altri settori. Sono indispensabili i trattamenti economici minimi per i vettori che operano nel settore del trasporto aereo in Italia. In questo momento, un argomento che sta molto a cuore alla Uiltrasporti ha detto, è quello dell'autoproduzione, perché gli armatori vorrebbero cancellare il lavoro portuale trasferendolo ai marittimi, lavoratori che non possono essere adibiti a tali mansioni sia per ragioni di sicurezza, sia per il rispetto dei ruoli diversi da quelli dei portuali.
Il Segretario Generale ha raccomandato a tutti l'impegno per far crescere l'organizzazione, unico modo per tutelare ovunque tutte le lavoratrici e i lavoratori attraverso le risorse dei territori. Infine ha attenzionato la necessità di infrastrutture materiali e immateriali in particolare al Sud e in Sicilia, viarie e ferroviarie modernizzando il sistema a doppio binario e ad alta velocizzazione.
Il Segretario Generlae ha concluso il suo discorso ponendo l’accento sulla necessità per l'Italia di una Riforma fiscale a vantaggio dei lavoratori dipendenti e pensionati per rilanciare i consumi. In tale contesto i rinnovi dei CCNL e la riduzione fiscale sugli aumenti contrattuali è fondamentale.
 
 
 

 

UILTRASPORTI REGIONE SICILIA - Commissario Agostino FALANGA
Via Principe di Scordia, 69 - 90139 - PALERMO (PA)
Tel. 091.580540 Fax 091.6112272
Email: sicilia@uiltrasporti.it